Quale futuro per gli immobili logistici?

Con lo sviluppo dell’e-commercio, i magazzini logistici devono rimanere efficienti e avvicinarsi alle città. In effetti, i clienti stanno diventando sempre più esigenti, soprattutto in termini di velocità del servizio. Vi è una sovrabbondanza di offerte nel settore immobiliare logistico. L’urbanizzazione si sta rivelando promettente per le imprese del settore.

Un settore in pieno dinamismo

Anche se il settore immobiliare logistico ha registrato un graduale declino dal 2018, rimane dinamico. L’andamento del commercio elettronico e la riorganizzazione dei servizi stanno avendo un’influenza positiva sugli immobili logistici. Il mercato attira ogni anno nuovi investitori. Tuttavia, questa tregua potrebbe essere superata da una decisiva mancanza di terra, soprattutto negli agglomerati urbani. Tuttavia, i professionisti del settore non si dichiarano ancora sconfitti. Continuano a coltivare il loro senso dell’innovazione per creare spazi logistici adeguati alle aspettative dei clienti. Si noti che le aspettative delle persone cambiano nel tempo. Entra in prologis.it per maggiori informazioni.

Gli attori del settore e la visione a lungo termine

Gli operatori del settore aderiscono alla stessa versione di fronte all’attuale situazione del settore immobiliare logistico. Investitori, sviluppatori, costruttori… tutti indicano la ripresa della situazione economica e l’effettiva mancanza di spazio logistico, un contesto che promette comunque una costante evoluzione del mercato. Dopo l’anno record (nel 2017), lo sviluppo è tornato alla normalità. Molti magazzini hanno visto un significativo incremento numerico durante questo glorioso anno. Tuttavia, i leader concordano sul fatto che il settore è in buona forma. Sono pronti a compiere maggiori sforzi per soddisfare le esigenze future dei clienti. Esigenze che si stanno orientando maggiormente verso l’urbanizzazione. Gli operatori del settore immobiliare logistico stanno ora iniziando a rivedere l’organizzazione per rispondere a questa sfida dal lato della domanda.

Idee che aumentano la competitività

I produttori non sono a corto di idee per offrire prodotti che si adattino alle mutevoli esigenze dei clienti. Nelle grandi città, ad esempio, i professionisti offrono la costruzione verticale. La mancanza di spazio è un dato di fatto della vita nelle aree urbane. Per superare questo vincolo, le richieste sono principalmente orientate verso strutture a più piani. Allo stesso tempo, c’è una tendenza verso una logistica verde, che sta spingendo gli operatori del settore a riesaminare l’impatto dei loro progetti sull’impronta di carbonio. La consegna morbida è una delle soluzioni prese in considerazione dagli sviluppatori immobiliari della logistica.

In cosa consiste una piattaforma logistica online?
Quali sono le particolarità degli immobili logistici?